capodannoreggiocalabria.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Reggio Calabria e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoreggiocalabria.com

Capodanno a Reggio Calabria alle Terme, SPA o centro benessere

Scopri le offerte migliori per Capodanno a Reggio Calabria con accesso SPA, centro termale o accesso area benessere con relax

Scopri in che modo festeggiare nel migliore dei modi il capodanno con le migliori offerte che includono area terme, centro spa, ingresso relax benessere, a Reggio Calabria e zone limitrofe. Vedi alcune delle nostre opportunità.

Vedi anche:

Se vuoi ottenere altre informazioni su offerte con terme, accesso SPA, o area relax per benessere, per la notte di Capodanno a Reggio Calabria e zone vicine, contattaci tramite il form presente in fondo a questa pagina.

La Calabria è terra termale ma lo è in misura minore rispetto ad altre regioni italiane. Ciò non toglie che, seguendo degli itinerari ben precisi e con le giuste informazioni, una vacanza termale si può fare pure qui. La maggior parte delle fonti termali e degli stabilimenti si trovano in provincia di Cosenza, quindi nella Calabria alta, montuosa. Alcune terme hanno sede a Vibo Valentia e a Crotone. Nella zona di Reggio Calabria ci sono solo due fonti naturali termali e sono serviti da stabilimenti attrezzati e riconosciuti. Se vi sembrano pochi, considerate il fatto che si trovano comunque su un percorso talmente ricco di meraviglie che non potrete comunque chiedere di più. Resta valido il fatto che nelle città costiere molti hotel sono provvisti di centri benessere e spa artificiali, per tutti i gusti.

Quali sono i centri termali o SPA a Reggio Calabria e provincia?

Tra Bagnara Calabra e Reggio Calabria centro si contano decine di hotel o centri di benessere forniti di spa. Questo significa che la vostra vacanza termale potete prenotarla ovunque, basta informarsi su quali hotel possiedono le terme artificiali e quali no. Questo tipo di strutture sono meno presenti, invece, sulla costa est della provincia (Bovalino, Roccella, Soverato). Se cercate una vacanza termale vera e propria, ovvero con fonti del tutto naturali, le vostre mete obbligate saranno: Galatro e Antonimina. Acque di origine vulcanica emergono da rocce antiche a temperature gradevoli in ogni stagione, servite da strutture che le sfruttano per il meglio.

Quali trattamenti e itinerari: cosa fare alle terme a Reggio Calabria e provincia?

Provate un itinerario che parte da Galatro e arriva a Antonimina. Siamo nella parte finale della provincia di Reggio Calabria, tra la piana di Gioia Tauro e la Locride. Galatro, paese di serre e di fiumi, dalla antica storia, vive della fama delle proprie terme servite da ottime strutture turistiche. Le acque sulfuree salso-iodiche curano malesseri della pelle, delle ossa e dei muscoli e possono essere usate anche per le inalazioni. Da vedere: chiese antiche e alcuni siti di scavi archeologici.

L’itinerario proseguirebbe quindi per San Fili e Cinquefrondi. Il primo è un borgo medievale che conserva ancora costruzioni d’epoca. A Cinquefrondi si ammirano conventi antichi e panorami naturali particolari. Scendendo verso la Locride ci si può fermare a Mammola, borgo di chiese, palazzi signorili e sede di un museo di arte moderna originale. Molti sentieri di trekking si snodano da qui, sia verso i monti che verso mare.

Tra siti archeologici e architetture barocche, Gioiosa Ionica vi introdurrà alla costa sulla quale si affaccia anche Locri. Anche questa è un luogo di grande interesse storico-artistico, ma la vostra prossima meta sarà Antonimina. La cittadina vive di turismo di montagna ma anche di turismo termale, grazie agli stabilimenti e al centro medico in cui si curano problemi respiratori, otorinolaringoiatrici, di muscoli e ossa, ma anche problemi cardiaci.

Perchè passare il Capodanno alle terme o SPA a Reggio Calabria e provincia?

L’itinerario che coinvolge le uniche due fonti termali naturali di Reggio Calabria è prevalentemente un itinerario di provincia. Se preferite rimanere coccolati dalle comodità della grande città dovrete accontentarvi di terme artificiali. Potrete comunque trovare ottimi servizi, come sauna, massaggi, fanghi!

Che siano naturali o artificiali, le terme calabresi fanno il loro dovere. Fanno sentire bene chi le usa. E una vacanza per Capodanno all’insegna dei trattamenti termali è ancora più efficace in Calabria. Oltre alle terme, infatti, godrete di mare, montagna e città d’arte che valgono la visita. Regigo Calabria da sola può offrirvi la vacanza dei vostri sogni in ogni stagione. Potrete far base in uno dei tanti resort termali cittadini e trascorrere il tempo libero girovagando per l’elegante centro storico e ammirando i monumenti (Castello Aragonese, cattedrale, stabilimenti balneari sul lungomare, i palazzi signorili).

In alternativa potete spostarvi lungo la costa, esplorando cittadine di mare che in estate sono affollate e soffocate, mentre a Capodanno sono piccoli presepi tutti per voi. Fare gite in montagna alla scoperta di borghi medievali dell’Aspromonte è una dolce fatica. Che si premia, al rientro, con ricche cene presso il vostro hotel e con rilassanti bagni termali, o saune, presso gli stabilimenti spa.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
5947
back to top