capodannoreggiocalabria.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Reggio Calabria e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoreggiocalabria.com

La provincia di Reggio Calabria

Il territorio della provincia di Reggio Calabria, il numero di abitanti e le bellezze culturali e del territorio

provincia Reggio CalabriaLa provincia Reggio Calabria era definita come una delle più ricche, nobili e gloriose della Magna Grecia. Ancora oggi le tante cose da vedere in questa zona d’Italia la rendono una delle più belle ed interessanti da vedere ed ammirare. Per un totale di circa 560.000 provincia Reggio Calabria abitanti, oggi la provincia di Reggio Calabria è stata in realtà rimpiazzata dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, politicamente parlando.

 

La posizione geografica la rende l’ultima provincia della penisola, collegata ogni giorno da diversi traghetti per la Sicilia.

 

In totale la provincia si compone di 97 comuni, con le città paesi principali provincia Reggio Calabria che sono Reggio Calabria (185.000 abitanti), Gioia Tauro (20.000 abitanti), Palmi, Siderno, Locri e Bagnara Calabra.

 

Tra i principali monumenti ed attrazioni di Reggio (città nota come “Regghiu” in dialetto) troviamo la bellissima Cattedrale, il Santuario di Sant’Antonio e la Chiesa degli Ottimati. La prima è il più grande edificio religioso della Calabria, con la cappella del Santissimo Sacramento che è un monumento nazionale. La Chiesa degli Ottimati, realizzata nel corso del X secolo, ha al suo interno delle architetture ancora originali.

 

La città di Gioia Tauro è una delle più antiche in assoluto della zona calabra, con una necropoli dove sono state scoperte migliaia di tombe che risalgono al VII secolo a.C. , con dei corredi funerari che sono conservati addirittura al MET (a New York).

 

Palmi fa parte del polo di Gioia Tauro, da secoli una delle città più importanti dal punto di vista culturale (letteratura, musica, storia e archeologia). La Varia di Palmi è inserita nel Patrimonio Orale e immateriale dell’Umanità da parte dell’Unesco.

 

Siderno, Locri e Bagnara Calabra chiudono l’elenco delle più belle città calabresi da visitare, con monumenti di vario genere che si possono ammirare in ogni periodo dell’anno, capodanno incluso.

publisher
back to top